Ultimi Aggiornamenti

Eventi
Articolo del 09/02/2012
Leggi >

Politica MPS
Articolo del 11/01/2012
Leggi >

Politica Senese1
Articolo del 21/11/2011
Leggi >


clicca qui >>

clicca qui >>

clicca qui >>

clicca qui >>

clicca qui >>

clicca qui >>


In data 27 Giugno 2011 si è svolto presso l'Hotel Minerva di Siena  il primo Congresso Provinciale di Futuro e Liberta per l’Italia di Siena, presieduto dall'On. Flavia Perina e dal coordinatore regionale Angelo Pollina.  Alla presenza degli iscritti del partito è stato eletto coordinatore provinciale Agostino Milani e l'intero coordinamento composto da circa venti persone rappresentative delle varie realtà della provincia. Nel corso dei lavori  congressuali sono intervenuti a   portare gli auguri  di buon lavoro il Consigliere Marco Falorni, il segretario provinciale dell’UDC Simone De Santi, il segretario provinciale dell’API Fausto Tanzarella, era presente anche il consigliere Sandro Senni. Hanno preso la parola anche Mauro Marruganti segretario regionale di UGL Polizia e Daniela Orazioli responsabile senese UGL Università, che hanno rappresentato alcune grosse problematiche dei rispettivi ambiti. Il dibattito congressuale è poi proseguito con gli interventi degli iscritti e candidati al coordinamento provinciale volti ad approfondire le tematiche del documento programmatico  organizzativo “ANDARE OLTRE LA CRISI DEL SISTEMA POLITICO – SOCIALE E COSTRUIRE L’ALTERNATIVA PER IL GOVERNO NEL TERRITORIO”, democraticamente eletto e vincolante l’attività e l’azione politica. Il dibattito ha parimenti evidenziato l’importanza di un radicamento territoriale che tenga conto delle varie realtà locali e che faccia da sostegno ai consiglieri eletti nei Comuni della provincia senese. Intenzione del neo eletto organo di partito è inoltre quello di essere presente attraverso progetti e convegni che abbiano come punto di partenza le problematiche territoriali per fornire sostegno e dare voce alle esigenze dei cittadini della Provincia, anche attraverso il coinvolgimento dei parlamentari del gruppo di FLI.La scelta di riconfermare Agostino Milani è stata dettata dalla necessità di dare una continuità al lavoro portato avanti fino ad ora, con una persona che abbia il profilo politico necessario per gestire il partito in questa sua prima fase di radicamento nel territorio e per creare le condizioni per la formazione e la crescita di una nuova classe dirigente. Coordinamento provinciale di FLI (www.futuroelibertasiena.it) .